interviste

Beneficio, abbandono, ritualità. Videointervista a Ninarello/Kinzelman

A poche ore dalla prima mondiale di Kudoku, abbiamo intervistato Daniele Ninarello e Dan Kinzelman. Le Sale Apollinee del Teatro La Fenice hanno fatto da cornice a questa conversazione grazie alla quale siamo entrati più in profondità nel lavoro dei due artisti che, attraverso un approccio multidisciplinare, hanno creato danza e musica in maniera complementare e condivisa.

Annunci

One thought on “Beneficio, abbandono, ritualità. Videointervista a Ninarello/Kinzelman

  1. Pingback: Cinquanta sfumature di suono. Dopo il primo weekend di Biennale Danza | Ladanza nellacittà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...